“Il piccolo principe” di Antonie De Saint-Exupéry è il libro che mi ha salvato la vita.

0
514

“Il piccolo principe” mi ha salvato la vita.
Non credo che ha salvato solo la mia vita ma anche quella di tanti altri lettori, grazie al significato profondo dell’esistenza che vuole esprimere attraverso le sue pagine.
Tutti noi abbiamo bisogno di rimanere un po’ bambini dentro, senza però assumere dei valori di cui non si andrebbe fieri.
Nel viaggio che fa il piccolo principe si notano molto bene i valori che prevalgono nella sua vita, come giudicare senza sapere, meglio apparire che essere, lavorare solo per far soldi, ma senza godersi i beni della vita.
Però fa notare anche i valori che bisogna assumere per fare in modo che il mondo cambi come, ad esempio, aiutare certi individui da cui bisognerebbe guardarsi e nello stesso tempo far capire loro come dovrebbero andare le cose.
Il mondo dovrebbe essere guardato di più con gli occhi dei bambini che con quelli degli adulti, ma purtroppo molti adulti hanno dimenticato di esser stati anche loro bambini.
Questo libro mi ha salvato perché, grazie al principe, ogni tanto ricordo che anche io sono stata bambina e rifletto con entrambi gli occhi, sia da adulta che da bambina.
Carla Scagliola

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui